Cuore di melanzana all’olio di maggiorana, laccata al miele e paprika

Piatto un pó complesso ma il fulcro é la melanzana che risulta croccante all’esterno e agro dolce mentre alla fine del boccone rimarrá il profumo della maggiorana. Potete accompagnarla con cio che volete. Io qui consiglio il salino della pancetta affumicata e il cremoso della scamorza cotta nel latte.
Preciso che una melanzana divisa in due porzioni, come antipasto é sufficiente.

Ingredienti per due persone:

– 1 melanzana lunga
– 3 ciuffi di maggiorana
– olio evo
– miele
– paprika dolce (die cucchiaini)
– cumino tritato (un pizzico)
– cannella in polvere (un pizzico)

Per il contorno:

– 50 g di pancetta affumicata
– 100g di scamorza affumicata privata della pelle
– latte intero circa 100ml

Per la melanzana:
Tagliate la pelle della melanzana in modo da darle una forma a parallelepipedo. Salatela e passatela in una padella in ghisa a fiamma alta. Dovete sigillare ogni lato in modo che durante la cottura in forno gli olii non escano.
Fate freddare un poco.
Preparate l’olio alla maggiorana frullando i fiori della maggiorana in 3 cucchiai d’olio evo. Aggiungete un pizzico di sale ed il pepe prima di frullare. Filtrate con un colino.
Con l’aiuto di una siringa con un ago di grosso calibro iniettate nel centro della melanzana (con piu punture sparse) circa 10-15 ml di olio aromatico.
Lasciate riposare la melanzana in ambiente tiepido per circa 2h.
Preparate un miele alla paprika mettendo die cucchiaini di paprika dolce in circa die cucchiai di miele., aggiungete un pizzico di cumino e di cannella. Infornate la melanzana su carta forno a 80 gradi per 1h. Quindi a 120 gradi per 30 minuti. Durante la cottura ad alta temperatura spennellate ogni dieci minuti tutti i lati con il miele alla paprika.
Sfornate e fate riposare 5 minuti. Servite.

Vediamo il contorno:
Per la pancetta: mettete i cubetti di pancetta affumicata ad essicare in forno a 70 gradi (mantenendo lo sportello un poco aperto) per 4 ore. Sfornate, asciugate e fate freddare. Quindi frullate fino ad ottenere delle briciole. Fatele riposare.

Per la scamorza: cuocete la scamorza a dadini nel latte (circa 100-150ml) quando sará sciolta e coagulata in grumi, filtrate il siero in eccesso. Alzate la fiamma e ottente la cosistenza delle uova strapazzate.

Servite la melanzana sulla scamorza spolverando con le briciole di pancetta.

Annunci

Tag:, , , , , , , , , ,

Categorie: Antipasti, Ricette, Trucchi in cucina

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: