Tagliata di filetto marinata con pere al vino e wasabi e menta

Tutto sta nella marinatura in questo piatto! Mariniamo il filetto per un’ora e le pere per due ore. Nella logica dei contrasti le pere ricorderanno vagamente la mostarda di origine lombarda (piccante ma dolce) ma molto piu fresca e delicata per opporsi alle spezie della carne.

Ingredienti (per una porzione):
– 2 filetti di manzo da 200g
– olio evo quattro cucchiai
– salsa di soja un cucchiaino
– aceto di riso un cucchiaino
– salsa worcester 2 cucchiaini
– tabasco 6 gocce
– 1 spicchio d’aglio tagliato a pezzettoni
– 1 lime
– sale e pepe qb
– 1 pera kaiser
– vino rosso (chianti)
– menta 4 foglie
– pasta di wasabi (1 cucchiaino)

Iniziate tagliando la pera mondata della buccia in fette sottili. Mettetela in una bacinella coprendola di vino rosso nel quale avrete sciolto il wasabi. Spezzate le foglie di menta con le mani ed aggiungetele alla marinata. Coprite e lasciate riposare in frigorifero per 2 ore.
Preparate la marinatura per la carne: 4-5 cucchiai di olio evo cui aggiungerete il masala , l’aglio a pezzetti, il sale, il pepe, la salsa worcester, la salsa di soja, le gocce di tabasco ed il succo di mezzo lime.
Bagnatevi la carne con l’aiuto di un cucchiaio e mettetela con la marinata in una ciotola. Coprite e mettete in frigorifero per 1 ora.
Togliete le pere dalla marinatura e ponetele su carta assorbente senza premere.
Intanto pulite la carne dalla marinata (non deve essere troppo bagnata) e mettetela sulla padella in ghisa oliata a fuoco alto circa 5 min per lato alternando i lati e spennellando con la marinata (lasciate l’aglio da parte -non cuocetelo!!).
A fine cottura lasciate riposare 2 min la carne tra due forchette senA che tocchi il tagliere. I succhi coleranno- raccoglieteli-. Tagliate la carne e servitela bagnandola con i propri succhi persi. Spennellate ancora con la marinata. Oliate e servite gruattugiando lo zeste del lime.
Guarnite con le pere. Pepate il tutto.
Buon godimento. Non ve ne pentirete

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , ,

Categorie: Piatti unici, Ricette, Secondi piatti

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: