Branzino all’aneto su crema di piselli al wasabi e pachino

Andiamo subito al dunque. Il branzino é delicato, i piselli anche e ne contrastiamo il dolce con il piccante del wasabi. Tra un morso e l’altro l’aciditá dei pachino sciacqua la bocca. Mancherebbe una parte croccante che non ho messo ma una spolverata di pistacchi tritati grossolanamente al coltello sarebbe perfetta.

Ingredienti (per 3 porzioni):
– 3 filetti di branzino con la pelle
– 300 g circa di piselli
– una quindicina di pomodorini pachino
– mezza cipolla
– mezzo cucchiaino di pasta di wasabi
– 1 spicchio d’aglio
– tre rametti di finocchietto
– olio evo di ottima qualitá
– sale e pepe qb

In una teglia da forno mettete un filo d’olio e distribuite i filetti di branzino. Salateli, pepateli e ponete lo spicchio d’aglio a fette grossolane (per poterle poi rimuovere). Cospargete con olio evo ed il finocchietto spezzato grossolanamente a mano. Tagliate i pachino a croce, salateli ed aggiungeteli nella teglia. Coprite con pellicola e marinate per un’ora in frigo.

Fate cuocere i piselli al vapore e quindi traferiteli in una padella con mezza cipolla tritata grossolanamente e un filo d’olio evo. Lasciate insaporire per 5 minuti quindi sfumate con un quarto di bicchiere di acqua e stufate per altri 3 minuti. Nel bicchiere del mixer ad immersione mettete mezzo cucchiaio di olio, mezzo bicchiere d’acqua e mezzo cucchiaino di wasabi. Inserite circa 250 g dei piselli così cotti. Frullate, salate e pepate. Raggiungete la consistenza di una crema non troppo liquida.
In una pentola in ghisa o antiaderente mettete un filo d’olio e portate ad alta temperatura. Cuocete i branzini (tolto l’aglio ed il finocchietto che lascerete nella teglia) dal lato della pelle per circa 3 minuti sinche la pelle sia dorata. Riponete i filetti nella teglia coperta con alluminio ed infornate a 160 gradi per 10 minuti.
Servite sulla crema di piselli ancora calda. Pepate, aggiustate di sale e oliate con olio evo.
Decorate con i pomodorini e con i piselli che avete avanzato.

Annunci

Tag:, , , , , , ,

Categorie: Ricette, Secondi piatti

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: