Lasagnetta ai crostacei con capesante e cipolline

Lasagnetta ai crostacei con capesante e cipolline

La ricetta consiste in una lasagnetta di gamberi che usa come legante una besciamella aromatizzata alla bisque di gamberi. Il topping del piatto é fatto con uno stufato di cipolline borettane e julienne di bietola rossa sfumate con vino bianco e aceto di riso. Questo dará l’acidulo agrodolce che contrasta con il dolce della bisque e delle capesante.

Ingredienti (per 2 persone):

  • lasagne all’uovo essicate (6 fogli)
  • 14 gamberi con guscio
  • 2 capesante
  • una decina di cipolline borettane
  • una barbabietola tagliata a julienne
  • aceto di riso (o aceto di vino bianco)
  • un cubetto di zenzero
  • olio di semi
  • farina 00
  • creme fraiche (od in alternativa panna fresca)
  • Preparazione della bisque:
    Sgusciate i gamberi e scottate a fiamma alta i gusci con un filo di olio di semi. Aggiungete acqua fredda (circa 500 ml) e 3 cipolline borettane tagliate a metá). Fate bollire a fuoco medio per circa 15 minuti. Filtrate con un passino, schiacciando i gusci e le cipolline (il gusto é li dentro!). Aggiustate di sale e tenete a parte.

    Preparazione della besciamella:
    Si tratta di una preparazione che non é una vera e propria besciamella, lo premetto. Scottate i gamberi in una casseruola con un filo d’olio di semi. Ricoprite con la bisque preparata prima (circa 6-7 cucchiai). Aggiungete due cucchiai di creme fraiche e due cucchiaini di farina 00 setacciata, mescolando. Quando il composto sará denso toglietelo dal fuoco.

    Preparazione dello stufato di cipolline:

    Tagliate grossolanamente sei o sette cipolline borettane e una bietola rossa a julienne. Rosolate a fuoco vivo le cipolline con un filo d’olio di semi sinché non si caramellino rilasciando gli zuccheri. Aggiungete la bietola. Fate appassire. Sfumate con un cucchiaio di vino bianco. Aggiungete die cucchiai di acqua, un filo di aceto di riso e stufate per circa 10 minuti. Lasciate riposare con un coperchio dopo aver aggiunto nella casseruola un pezzo di zenzero sbucciato (non cuocetelo, serve solo a dare profumo).

    Scottate le capesante in un pentola in ghisa rovente 3 minuti per lato dopo averle oliate con olio di semi, ed averle salate. Tagliatele grossolanamente a tocchetti.

    Bollite per 2 minuti le lasagne in acqua salata. Scolatele e coppatele con un ring. Create in una teglia da forno rivestita di carta da forno gli strati. Uno di lasagna, uno di besciamella con 3 gamberi, uno di lasagna, uno di besciamella ed infine uno di lasagna. Bagnate l’ultimo strato con olio. Infornate a 160 gradi (mantenendo il ring per tenere la forma) per 10 minuti.
    Sformate su letto di besciamelle in cui metterete i tocchetti di capasanta. Ponete sullo strato superiore di lasagna lo stufato di cipolline e bietole rosse agrodolce.

    Buon appetito!

    Annunci

    Tag:, , , , , , ,

    Categorie: Primi piatti, Ricette

    Non c'è ancora nessun commento.

    Rispondi

    Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

    Logo WordPress.com

    Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

    Google+ photo

    Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto Twitter

    Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

    Foto di Facebook

    Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

    w

    Connessione a %s...

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: